Benvenuto nel Blog di Satsang Milano

"La preghiera di Amma è che l'amore porti sollievo nella vita di tutti e ci offre l'opportunità di condividere questo sogno ognuno secondo il proprio stile, secondo i propri mezzi e secondo le proprie aspirazioni. Embracing the World è un sogno che diventa realtà e con le nostre attività sosteniamo questo meraviglioso progetto. " - Amma

Insieme per la Natura

"Amma chiede a ogni abitante del pianeta di offrire il proprio contributo per riportare l'armonia nella NATURA" - Amma

In Armonia

Molte voci si fondono per creare un unico suono. Molti cuori focalizzati su un unico obiettivo: il nostro Sogno “EMBRACING THE WORLD"

Il Cammino della Pace

"Possa l'albero della nostra vita essere fermamente radicato nel terreno dell'amore. Fate che le buone azioni siano le foglie quell'albero. Possano le parole di gentilezza esserne i fiori. E la pace il suo frutto." – Amma

Il Nostro Sogno

"Che tutti, nel mondo, possano dormire senza paura almeno per una notte. Che almeno per un giorno ciascuno possa mangiare a sazietà. Che almeno per un giorno gli ospedali non debbano curare vittime della violenza. Che almeno per un giorno ciascuno possa aiutare il povero e il bisognoso con il servizio disinteressato. Che questo piccolo sogno si realizzi, questa è la preghiera di Amma." - Amma

giovedì 27 dicembre 2018

venerdì 21 dicembre 2018

Vota e facci votare entro il 31 gennaio 2019


Sostieni i progetti di Embracing the World® con il tuo voto e con quello dei tuoi amici e conoscenti.

Votando entro il 31 gennaio 2019 per Amma Italia, potremo partecipare alla distribuzione di € 200.000, a titolo di donazione, tra tutte le Organizzazioni Non Profit che aderiscono al sito http://ilMiodono.it/ .

http://www.amma-italia.it/il-mio-dono-2018/





sabato 1 dicembre 2018

Amma a Busto Arsizio - Programma 2018


Nei giorni 10-11-12 novembre 2018 si è svolta presso Malpensa Fiere a Busto Arsizio la tappa italiana del tour europeo della leader umanitaria e spirituale Mata Amritanandamayi, meglio nota come Amma. Sostenuto da 850 volontari l’evento ha richiamato oltre 35 mila persone, accorse da tutta Europa per incontrare la Mahatma (Grande Anima) indiana.



Per il settimo anno consecutivo il territorio bustocco ha ospitato l’evento annuale di Amma Italia, versione nazionale della rete umanitaria globale raccolta sotto il nome di Embracing the World.
Nella serata di domenica 11 si è svolto in consueto saluto delle autorità, che quest’anno ha visto partecipi oltre al sindaco di Busto e neopresidente della Provincia di Varese Emanuele Antonelli, anche Manlio Di Stefano, sottosegretario agli Affari Esteri. Il palco ha altresí accolto il maestro Angelo Branduardi, la presentatrice e attrice Vittoria Cabello, la professoressa Antonella Delle Fave, ordinaria di Psicologia Generale alla Statale di Milano e promotrice del progetto Mou e Flora Grassivaro, presidente della sezione Veneto dell’Associazione Women for World Peace.

Introdotti da Marina Ghezzi, presidentessa dell’Associazione Amma Italia, gli ospiti sono stati prima omaggiati di un bouquet di fiori; poi sono stati invitati a dare il loro benvenuto ad Amma, porgendole una ghirlanda di fiori. Ogni ospite è stato salutato dal lancio di petali di fiori e dolcemente abbracciato da Amma. L’evento è proseguito grazie ai sentiti contributi degli ospiti: per il Sindaco Antonelli, Amma sarà un’ispirazione per il nuovo mandato, poiché il suo abbraccio è un gesto concreto che libera ogni uomo dal suo egoismo. Ha proseguito quindi Manlio Di Stefano, rimarcando l’importanza dell’abbraccio come simbolo di umanità e riportandolo al tema della cooperazione internazionale. Quindi il Maestro Branduardi, ricordando quando ebbe l’onore di essere scelto per musicare la storia della vita di Francesco d’Assisi: questa esperienza, così intensa, aiutò l’artista a comprendere come nell’infinitamente piccolo si nasconda l’intero universo, così racchiuso in ogni essere umano. Poi una commossa Victoria Cabello ha descritto la forte emozione di ricevere finalmente un abbraccio dopo averne dispensati molti, nella vita: travolta da questa immensa onda d’amore Victoria ha ricordato Dostojevskij, con la sua frase “la bellezza un giorno salverà il mondo”, volendo sottolineare tutta la forza di bene in cui si trovava immersa e la sua capacità salvifica.
Quindi Flora Grassivaro in qualità di rappresentante dell’associazione Women for World Peace (Donne per la pace nel mondo) ha consegnato ad Amma il riconoscimento di Ambasciatrice di Pace, accompagnata da un lungo e sentito applauso della sala.
Infine la Cabello ha annunciato l’uscita del libro “Aprirsi alla Grazia” di Swamini Khrishnamrita, appena tradotto in italiano, consegnandolo nelle mani di ogni ospite. Durante la serata, si è vista la firma di un nuovo progetto di collaborazione fra l’Università di Milano, rappresentata dalla professoressa Delle Fave e Amrita Vishwa Vidyapeetham.

L’evento è proseguito con un ispirante discorso di Amma, che ha voluto volgere l’attenzione della platea sull’importanza di tornare a dare valore all’anima, all’essere, togliendone a tutto ciò che si pone come un filtro fra noi e la ricerca della nostra natura più pura: la compassione. Amma ha espresso la sua preoccupazione per un tempo dominato da dinamiche di scontro e dal valore degli oggetti, diventati spesso più importanti delle persone. Ancora una volta Amma ha ricordato l’importanza di mettere in azione il proprio amore, di tornare alla lingua del cuore come strumento di pace e di tolleranza, per costruire insieme un mondo più giusto. Nel frattempo, il palco intorno a lei veniva preparato per la musica: Amma ha poi cantato qualche bahajan, canti devozionali propri della tradizione indiana. Quindi ha coinvolto il pubblico in una piccola meditazione per la pace, riempiendo così la sala di silenziosa partecipazione. Infine, come un fiume impossibile da fermare, Amma ha iniziato a dare il darshan, l’Abbraccio, proprio a partire dagli ospiti che con tanta sensibilità hanno partecipato all’evento. E inesorabile ha proseguito fino alle prime ore del mattino, come potrebbe fare solo la “leader umanitaria e spirituale più accessibile del mondo”.















martedì 23 ottobre 2018

Amma sarà al centro congressi “Malpensafiere” Busto Arsizio (VA), il 10-11-12 novembre 2018.

Amma sarà al centro congressi “Malpensafiere”

Busto Arsizio (VA), il 10-11-12 novembre 2018.








Donare è un gesto che viene dal cuore. Le donazioni permettono di invitare Amma nel nostro paese e promuovere le opere umanitarie di EmbracingTheWorld it.embracingtheworld.org.

Per contribuire alla venuta di Amma in Italia : 
https://buonacausa.org/cause/ammainitalia
Grazie. Il vostro aiuto è prezioso.

lunedì 22 ottobre 2018

Trees for Peace - AYUDH più di 1000 alberi in 3 anni

Domenica 21 ottobre i ragazzi di @AYUDH Europe hanno piantato 20 alberi forestali in un parco pubblico a Castellanza (provincia di Varese). Tra le specie selezionate per la messa a dimora ci sono alcune specie rare, come il melo selvatico e il sorbo comune, dei quali non si è certi del numero di popolazione selvatica rimasta in Europa. Sono stati inoltre introdotti alberi da frutto come il ciliegio, il pero comune e il mirabolano ed alberi ad alto fusto come la quercia, il rovere e il noce comune.
Questa iniziativa fa parte della nuova campagna AYUDH 'Trees for Peace' (www.trees4peace.eu) che ha come obiettivo piantare oltre 1000 alberi in tutta Europa nei prossimi 3 anni.
IL NOSTRO OBIETTIVO: PIANTARE Più DI 1000 ALBERI IN TRE ANNI
COME CONTRIBUIRE?
DIVENTA VOLONTARIO https://trees4peace.eu/volunteer/
DONA https://trees4peace.eu/donate/
Trees for Peace (“alberi per la pace”) è più di una campagna per piantare alberi. Unisce un’azione concreta per il clima del pianeta all’educazione agli stili di vita sostenibili, per incentivare la comunità dei giovani europei intenzionati a fare la differenza. Da Lisbona a Monaco a Copenhagen attraverso dieci paesi europei, i nostri giovani volontari si incontrano per piantare alberi insieme.Tutte le attività di Trees for Peace sono condotte da giovani tra i 15 e i 30 anni e sono corredate da workshop sugli stili di vita sostenibili. Siamo convinti che piantare alberi sia un mezzo potente per unire le persone, sperimentare il senso di comunità e rafforzare il senso di responsabilità globale e leadership nelle nuove generazioni. Trees for Peace mira a ispirare i giovani a diventare cittadini attivi, quale che sia il loro background, a unirsi per un futuro più sostenibile e pacifico. E poiché insieme possiamo ottenere di più, @AYUDH Europe ha unito le proprie forze all’iniziativa Plant for the Planet, con l’obiettivo di piantare un trilione di alberi in tutto il mondo. Per questo abbiamo bisogno del tuo supporto.
“Le foreste sono d’importanza essenziale per mantenere l’armonia della natura. Ogni paese dovrebbe cercare di proteggere le foreste e i boschi rimasti e piantare quanti più alberi possibile. Ciascuno di noi dovrebbe impegnarsi a piantare un albero al mese, piantando ciascuno 12 alberi l’anno”. Mata Amritanandamayi (Amma) – Fondatrice di Embracing the World e AYUDH.
Amma ha sempre sostenuto la causa dell’ambiente. La sua organizzazione Embracing the World è membro della Billion Tree Campaign delle Nazioni Unite e dal 2001 ha piantato più di un milione di alberi in tutto il mondo. Ora Embracing the World si accinge a una nuova promessa: piantare altri sei milioni di alberi in tutto il mondo.
Nel contesto di Embracing the World, @AYUDH con questa nuova campagna intensifica il proprio impegno a prendersi cura dell’ambiente.





lunedì 24 settembre 2018

Festa del Volontariato 2018


A Milano, presso il bel parco della Martesana, è stata organizzata una festa, non dedicata ad un compleanno o ad una festività personale, bensì una festa per celebrare le associazioni e le realtà che si impegnano quotidianamente per rendere la vita migliore in diversi ambiti.

Emergency, Croce Rossa, Manager No Profit, Medici Volontari, Auser, Impegno Sociale Insieme, La Comunità Italo Peruana, Fas, Tempo per l’infanzia, Mondo in scena, Due generazioni, Giochiamoci e Amma Italia: queste alcune delle realtà presenti, che si ritrovano durante l’anno nella condivisione dei locali e degli eventi della Casa delle Associazioni e del Volontariato del Comune di Milano.

La giornata è stata occasione per le diverse realtà di presentarsi al territorio e incontrarsi tra loro in una bella domenica di sole, organizzando laboratori e intrattenimenti diversi: laboratorio di pet therapy, laboratori artistici e di riciclo, musica e danze peruviane, musica dal vivo ed altro ancora. 

Amma Italia è stata presente con uno stand informativo ed ha organizzato un laboratorio artistico per bambini alla scoperta dei colori e dei suoni della natura.

Nel pomeriggio il parco ha visto la partecipazione di famiglie e passanti, tra i quali molti si sono avvicinati al nostro stand dicendo di aver già incontrato Amma e chiedevano informazioni sulle date dell’ormai prossimo programma che la ospita.

All’evento è stato invitato anche il giornalista Giangiacomo Schiavi che ha presentato il suo libro “Meno male”, che narra le azioni e i gesti positivi e di solidarietà di persone comuni eppure straordinarie, che si spendono per il bene degli altri: gli esempi da imitare nella quotidianità. E subito, il pensiero dei volontari di Amma Italia presenti, è andato alla nostra ispiratrice: Amma, quale esempio straordinario di amore e dedizione. 

16 settembre 2018





mercoledì 13 giugno 2018

Giornata Mondiale dello Yoga e Satsang | Milano, 24 giugno 2018




Amma Italia aderisce alla celebrazione della Giornata Mondiale delloYoga organizzando in varie città alcuni momenti di pratica dello Yoga.

Amma dice che lo scopo dello Yoga è il nostro benessere interiore e che questa preziosa disciplina non appartiene a nessuna fede o religione in particolare. Ci è stata trasmessa dai saggi per il bene dell’umanità.

Con questi presupposti e con l’intento di ricordare almeno una volta l’anno questa antica e salutare disciplina alcuni gruppi locali organizzano un momento di pratica dello Yoga.

MILANO 24 GIUGNO 2018 ore 16:00
Casa delle Associazioni e del Volontariato
Via Miramare, 9 (2° piano) - Milano
Come arrivare: MM1 - fermata Sesto Marelli

Vi preghiamo di portare un tappetino da yoga per poter svolgere le posizioni. E' gradita la prenotazione

Alle 17:30 seguirà il Satsang.

La partecipazione è libera: le eventuali donazioni saranno destinate al sostegno delle iniziative di #EmbracingTheWorld 

I Gruppi di Milano, Milano Città e Bergamo

Informazioni e prenotazioni:
Emanuela: satsang.amma.milano.citta@gmail.com - 345-6198806

#AmmaItalia #IDY2018 #GiornataMondialeDelloYoga

giovedì 17 maggio 2018

La Gioia di Vivere | Br. Shubamrita Chaitanya | Milano 7 giugno 2018 | Attenzione: NUOVA SALA



























Ancora una volta abbiamo avuto l'opportunità di ascoltare le preziose parole di Br. Shubamrita Chaitanya, portavoce di Amma.

 “La Gioia di Vivere” è il titolo della conferenza che Br. Shubamrita Chaitanya ha tenuto a Milano. Ha approfondito in modo piacevole e accurato il tema attraverso cinque importanti punti di riflessione.
– l’importanza del volersi bene
– l’importanza della capacità di selezionare i pensieri e sentimenti a cui permettiamo di albergare dentro di noi
– l’essere disposti a saper chiedere aiuto
– l’essere grati nella vita
– l’essere ispirati a donare

Il tour italiano di Br. Shubamrita per quest’anno si è concluso, ma non quello europeo. Continuerà infatti con altre città europee e si concluderà il 22 di luglio al termine del Summit  Giovanile Internazionale di AYUDH.

BRAHMACHARI SHUBAMRITA CHAITANYA
Vive con Mata Amritanandamayi (Amma) come discepolo monastico dal 1989 e tiene regolarmente conferenze e seminari sul controllo dello stress e sulla meditazione in Europa, Africa, e in India. Br. Shubamrita da più di 30 anni è fra i più stretti discepoli e traduttori personali di Amma e condivide la sua conoscenza delle tradizioni spirituali in termini pratici e di facile comprensione. Br. Shubamrita è inoltre apprezzato per il suo talento nel canto e nella composizione. Durante il suo programma a Milano terrà una conferenza su come applicare gli eterni principi spirituali nella vita di tutti i giorni. Intonerà canti devozionali e condurrà una breve meditazione guidata.

MATA AMRITANANDAMAYI (AMMA)
Mata Amritanandamayi, più nota come Amma, è una leader umanitaria e spirituale conosciuta in tutto il mondo. Ha dato vita ad Embracing the World, la maggiore ONG del Sud Est asiatico.

Embracing the World che ha ottenuto lo status di Consulente Speciale presso l’ONU , è un movimento umanitario di dimensioni globali interamente costituito da volontari e impegnato ad alleviare le sofferenze dei più poveri del mondo, a partire dai bisogni primari: cibo, alloggio, istruzione, assistenza sanitaria e mezzi di sostentamento.

Nel maggio del 2010, l’Università dello Stato di New York (SUNY) ha assegnato ad Amma la Laurea ad Honorem in Scienze Umanistiche per il suo instancabile lavoro a favore della pace nel mondo, il suo impegno nel valorizzare il ruolo dell’istruzione e il vasto risultato della sua ONG nell’alleviare la sofferenza umana.

Il 2 dicembre 2014, Amma è stata tra gli 11 leader spirituali chiamati da Papa Francesco in Vaticano, per firmare la Dichiarazione Universale contro la schiavitù.

Amma , che è altresì impegnata nell’utilizzo della ricerca scientifica più avanzata per aiutare la popolazione svantaggiata, ha tenuto nel 2015 il discorso programmatico presso le Nazioni Unite, in occasione della Conferenza sulla tecnologia per lo sviluppo sostenibile, evidenziando l'importanza di riconciliare l'antica saggezza spirituale e la tecnologia moderna per la trasformazione della società.

Nel mese di ottobre 2017, in occasione dei festeggiamenti per il sessantaquattresimo compleanno di Amma, il presidente dell’India, Shri Ram Nath Kovind, ha lanciato un nuovo imponente progetto, dedicato alla fornitura di sistemi di filtrazione e potabilizzazione dell’acqua. Il progetto sarà totalmente finanziato dall’organizzazione umanitaria di Amma, è ideato e sviluppato da Amrita University e fornirà acqua potabile a 5000 villaggi sparsi su tutto il territorio indiano, portando beneficio a circa 10 milioni di persone.


mercoledì 16 maggio 2018

A Caccia di Sogni: Laboratorio di Riciclo Creativo | Milano 27 maggio 2018

MILANO
27 MAGGIO 2017
ORE 14:30

Casa Delle Associazioni e Del Volontariato
Via Miramare, 9 (2°piano)

MM1 : fermata Sesto Martelli

Laboratorio per la realizzazione di acchiappasogni con materiali riciclati. 
Età dei partecipanti: dagli 8 anni in su.
Cosa portare: bottiglie di plastica, spago, perline, conchiglie, nastri colorati.
E’necessaria la prenotazione e il raggiungimento di un numero minimo di partecipanti.

Partecipazione gratuita
Per iscrizioni e informazioni:
Emanuela: 3456198806 satsang.amma.milano.citta@gmail.com

Le eventuali donazioni saranno destinate al sostegno della venuta in Italia di Br. Shubamrita.

#RicicloCreativo #Ambiente #EmbracingTheWorld  #AmmaItalia


martedì 15 maggio 2018

Gli insegnamenti di Amma nella nostra vita pratica | con Priyan Fouad | Busto A. 24 maggio 2018


Siete invitati
Giovedì 24 alle 19:30 a Busto Arsizio in Via Monfalcone, 42

L'argomento di cui ci parlerà sarà: "Gli insegnamenti di Amma nella nostra vita pratica"  a cui seguirà una sessione di Domande|Risposte   
Al termine saranno serviti chai e spuntini e chi lo desidera può portare qualcosa di buono da condividere.
Nella speranza di vederci, chiedo cortesemente di dare conferma della vostra gradita partecipazione entro mercoledì 23 sera o al più tardi giovedì 24 mattina.
Sukhrita tel. 3405940490 satsang.amma.milano@gmail.com


Priyan (Fouad Nassif), discepolo di Amma, è nato in Libano ed è laureato in giurisprudenza francese e libanese. Ha incontrato Amma nel 1992 e ha poi gradualmente abbandonato l'attività forense a Londra e a Beirut per vivere nell'ashram di Amma in Kerala (India) dove tuttora risiede dal 1995.
Priyan tiene regolarmente conferenze sugli insegnamenti di Amma ed è insegnante della tecnica di meditazione IAM. E' un bravo cantante e compositore di canti devozionali per Amma in lingua inglese ed araba.